Verifica della conformità ai nostri requisiti

Utilizziamo i seguenti metodi per garantire che gli obblighi e i principi del Codice di comportamento siano rispettati in modo sostenibile:

  • Approccio basato sul rischio

  • Ispezione relativa all'evento

  • Audit di qualità dei fornitori

Strategia basata sul rischio

La nostra strategia basata sul rischio è progettata per identificare i rischi legati alla sostenibilità nella nostra catena di fornitura. Questo quadro ci consente di concentrare le nostre risorse e le misure di mitigazione dei rischi nelle aree in cui ne vediamo le maggiori necessità.

Tutti i fornitori identificati in questo contesto sono trattati individualmente in un processo di chiarificazione per determinare la procedura successiva. Possibili procedure sono l'avvio di un piano di sviluppo, audit di sostenibilità o addirittura l'eliminazione graduale dei fornitori.

Strategia basata sul rischio interno

La strategia interna identifica sistematicamente i fornitori con potenziali rischi che sono stati trattati nell'ambito del nostro processo di qualificazione dei fornitori e dei nostri regolari audit di qualità dei fornitori. I fornitori i cui risultati sono al di sotto di una determinata soglia vengono automaticamente inseriti in un elenco di fornitori potenzialmente ad alto rischio. L'elenco sarà consegnato alle unità di acquisto responsabili del gruppo United Grinding Group, affinché possano essere avviate le ulteriori fasi del processo di chiarificazione.

Strategia basata sul rischio esterno

Per l'identificazione dei rischi si ricorre anche a fonti esterne, ad esempio banche dati di organizzazioni non governative, rapporti dei media o informazioni ottenute attraverso la nostra rete di contatti. Le segnalazioni di potenziali violazioni dei nostri valori aziendali sono soggette a un processo di chiarificazione in cui viene presa una decisione su come procedere, ad esempio un'ispezione basata sull'incidente. Per una valutazione completa del rischio del nostro portafoglio acquisti è stato sviluppato un quadro di confronto dei rischi basato su dati esterni. Si tratta di un'assegnazione del rischio per paese e per gruppo di materiali.

L'assegnazione del rischio paese

Per una panoramica dei rischi legati alla sostenibilità, sono stati definiti vari indicatori di rischio relativi alla sostenibilità per ciascun paese. Esempi di questi indicatori sono la disponibilità di acqua, il potenziale di corruzione e il rispetto dei diritti umani.

Assegnazione del rischio in base ai gruppi di materiali

Al fine di identificare i rischi associati alla produzione di diversi gruppi di materiali, ogni gruppo di materiali viene assegnato ai rischi di sostenibilità. I rischi possono comprendere la protezione dell'ambiente e la sicurezza sul lavoro, nonché la salute e la sicurezza dei lavoratori.

Ispezione relativa all'evento

In caso di violazione dei requisiti per i fornitori, vengono effettuate ispezioni relative agli eventi al fine di ridurre al minimo i rischi nella catena di fornitura.

Processo

Un'ispezione guidata da eventi è un'ispezione in loco che si concentra specificamente sull'investigazione di specifiche violazioni dei nostri valori aziendali.

Durante questa ispezione, un esperto incaricato per i temi rilevanti esaminerà la situazione presso il fornitore e troverà, insieme al fornitore, le misure adeguate per garantire l'attuazione sostenibile del requisito. Queste misure sono avviate immediatamente per l'attuazione e dopo un ragionevole periodo di tempo per la correzione, che è determinato dall'esperto incaricato, vengono verificate in un'ispezione successiva.

L'esperto incaricato sugli argomenti in questione è un dipendente da noi formato internamente su questi argomenti o un esperto di un'azienda esterna certificata che lavora per conto di Blohm Jung GmbH.

Punto focale:

In caso di forti sospetti di gravi violazioni dei requisiti del fornitore (ad es. rapporti con i media, informazioni provenienti da fonti riconosciute e affidabili), vengono effettuate ispezioni dei fornitori in relazione agli eventi

Azioni

Se l'esperto incaricato ritiene che le condizioni in loco siano irreparabili, non vede attuate le misure proposte o non è disposto a migliorare le condizioni, raccomanderà di bloccare il fornitore. Come ultima risorsa, porremo fine ai contratti di acquisto.

Audit di qualità dei fornitori

I requisiti di sostenibilità fanno parte anche dei regolari controlli di qualità dei fornitori.

Processo

Nell'ambito del regolare certificato di qualità del fornitore viene verificata la conformità ai requisiti del codice di comportamento con domande di sostenibilità integrate.

Punto focale:

Le relative domande sulla sostenibilità sono poste in tutti gli audit di qualità, indipendentemente dalla valutazione del rischio del Paese.

Azioni

L'aumento delle misure correttive concordate ci incoraggia a continuare a rafforzare il nostro impegno nei confronti degli audit con i nostri fornitori.

Le misure correttive concordate riflettono principalmente non discrepanze dei requisiti del Codice di condotta, ma si riferiscono principalmente a miglioramenti strutturali nella gestione della sostenibilità, quali politiche mancanti o lacunose, direttive, informazioni e training o prescrizioni organizzative.

Homepage
Global Group
it Change Language